Notizie finanziarie 2014

//Notizie finanziarie 2014

ENERTRONICA: il Consiglio di amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2014, valore della produzione +102%

Principali Risultati Enertronica S.p.A. al 30 giugno 2014 - Valore della produzione pari a Euro 4.402.972 (+102% rispetto al 1H2013) - EBITDA negativo per Euro 14.856 (in miglioramento del 58% rispetto al 1H2013) - Risultato Netto negativo per Euro 261.894 (negativo per Euro 181.497 al 1H2013) - Patrimonio Netto pari a Euro 2.149.291 (Euro 2.411.184 al 31 dicembre 2013) - Posizione Finanziaria Netta pari a Euro 4.818.201 (Euro 3.249.090 al 31 dicembre 2013)

2014-10-01T12:44:32+00:001 Ottobre 2014|

LANDI RENZO: marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento al 30 giugno 2014; secondo trimestre 2014 caratterizzato da significativa crescita di fatturato e ritorno all’utile

- Fatturato al 30 giugno 2014 pari a euro 112,4 mln (euro 112,0 mln nel primo semestre 2013) - EBITDA al 30 giugno 2014 pari a euro 7,6 mln,+50,7% rispetto al primo semestre 2013 (euro 5,1 mln) - Risultato netto al 30 giugno 2014 negativo per euro 1,9 mln (negativo per euro 20,9 nel primo semestre 2013) - Posizione Finanziaria Netta negativa per euro 50,0 mln (negativa per euro 56,1 mln al 31 marzo 2014) - Secondo trimestre 2014 caratterizzato da significativa inversione di tendenza: fatturato +9,1% rispetto al secondo trimestre 2013, ritorno all’utile netto (euro 0,6 mln)

2014-09-29T08:22:15+00:0025 Settembre 2014|

INNOVATEC: risultati preliminari consolidati del primo semestre 2014 ai fini della relazione finanziaria semestrale del Gruppo Kinexia

- Valore della Produzione : € 5,2 milioni - Ebitda: negativo € 0,5 milioni - Ebit: negativo 1,1 milioni di euro - backlog contratti sull’efficienza energetica per certificati bianchi: € 14,4 milioni Il Consiglio di Amministrazione approverà la Relazione Finanziaria Semestrale nei termini di legge.

2014-09-12T08:45:29+00:0012 Settembre 2014|

KINEXIA: risultati preliminari consolidati del primo semestre 2014

- Ebitda in crescita a €10,9 milioni (+12%) - Utile netto stabile a €1,3 milioni - Ricavi in linea a €37 milioni - Business ambiente in continua crescita a €14 milioni (+75%) con cotributo positivo all’incremento dell’ebitda di periodo e dell’ebitda margin che risulta pari al 29% (26% al 30 giugno 2013) - Indebitamento finanziario netto in significativo miglioramento a €62 milioni (31 dicembre 2013: €92 milioni) per effetto delle attività in fase di dismissione nelle bioenergie

2014-09-12T08:39:02+00:0012 Settembre 2014|

TERNIENERGIA: il CdA approva i risultati al 30 giugno 2014. Crescono Ebitda e marginalità. Utile netto Euro 1,2 milioni

- Ricavi pari a Euro 21,5 milioni (Euro 31,7 milioni al 30 giugno 2013) - EBITDA pari a Euro 9,8 milioni, + 72% (Euro 5,7 milioni al 30 giugno 2013) - Ebitda Margin 45,5% (18% al 30 giugno 2013) - EBIT pari a Euro 6 milioni, + 99% (Euro 3 milioni al 30 giugno 2013) - Utile Netto pari a Euro 1,2 milioni (Euro 5,4 milioni al 30 giugno 2013) - PFN pari a Euro 152,8 milioni, di cui a breve Euro 11,6 milioni (Euro 135,2 milioni al 31/12/2013, di cui a breve Euro 18,2 milioni) - Patrimonio Netto pari a Euro 50,4 milioni (53,9 milioni al 31/12/2013) - A seguito della sottoscrizione del contratto di investimento per l’acquisizione di Free Energia e della modifica dello scenario di riferimento, il CDA ritiene superato il piano industriale “Discover the new green era” e dà il via libera alla revisione strategica - Confermato l’obiettivo di ridurre in maniera significativa la PFN entro l’anno attraverso il collocamento di asset fotovoltaici, da mantenere in gestione

2014-09-12T08:35:35+00:0011 Settembre 2014|

KINEXIA: il CDA approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014

- Valore della produzione: €21,6mn, +4% rispetto ai €20,8mn al 31 marzo 2013 - Ebitda: €6,8mn, +5% rispetto ai €6,5mn al 31 marzo 2013 - Ebitda margin pari al 32% (31% al 31 marzo 2013) - Utile netto in linea a circa €2mn rispetto al 31 marzo 2013 contribuiscono positivamente al risultato di periodo il nuovo business dell’ambiente e il settore produzione - Indebitamento finanziario netto pari a €95mn, rispetto ai €92mn a fine dicembre 2013

2014-09-12T08:08:31+00:0016 Maggio 2014|

LANDI RENZO: il CDA approva i risultati al 31 marzo 2014

- Fatturato pari a Euro 48,1 mln (Euro 53,1 mln nel I trimestre 2013) - EBITDA pari a Euro 1,5 mln (Euro 1,7 mln nel I trimestre 2013) - EBIT negativo per Euro 2,2 mln (negativo per Euro 2,8 mln nel I trimestre 2013) - Risultato Netto negativo per Euro 2,5 mln (negativo per Euro 2,6 mln nel I trimestre 2013) - Posizione Finanziaria Netta negativa per Euro 56,1 mln (negativa per Euro 53,9 mln al 31 dicembre 2013)

2014-09-12T07:58:20+00:0016 Maggio 2014|

TE Wind: il Consiglio di Amministrazione chiude con successo la prima fase del piano operativo e approva il bilancio 2013

- In produzione 40 turbine - Avviata l’attività su ulteriori 40 impianti per 2,4 MW - Approvato un nuovo piano strategico di crescita attraverso partnership con primari operatori del settore - Ricavi pari ad Euro 223 mila; EBITDA negativo per Euro 346 mila prevalentemente per effetto dell’imputazione a Conto Economico dei costi di quotazione del Prestito Obbligazionario Convertibile per Euro 226 mila - Posizione finanziaria netta passiva per Euro 5,37 mln di cui Euro 4,8 mln riguardanti il Prestito Obbligazionario Convertibile

2014-09-01T10:55:00+00:0016 Maggio 2014|

Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 31 dicembre 2013

- Fatturato pari a Euro 222,8 mln (Euro 275,2 mln nel 2012) - EBITDA pari a Euro 11,0 mln (Euro 28,4 mln nel 2012) - EBIT negativo per Euro 22,2 mln (positivo per Euro 9,9 mln nel 2012), dopo oneri non ricorrenti per Euro 15,6 mln principalmente per una svalutazione dell’avviamento relativo ad una controllata; al netto di tali oneri non ricorrenti l’EBIT è negativo per Euro 6,6 mln - Risultato Netto negativo per Euro 25,6 mln (positivo per Euro 3,0 mln nel 2012) di cui Euro 15,6 mln per oneri non ricorrenti - Posizione Finanziaria Netta negativa per Euro 53,9 mln (negativa per Euro 61,9 mln al 31 dicembre 2012) - Proposta di rinnovo autorizzazione all’acquisto e vendita di azioni proprie Convocazione dell’Assemblea degli Azionisti e relative proposte

2014-09-12T07:45:32+00:0016 Maggio 2014|