Monthly Archives: Maggio 2014

//Maggio

Partnership strategica tra iCASCO e ANDIL per la gestione del portafoglio crediti di emissione

29 maggio 2014 - iCASCO, prima Carbon Service Company italiana leader nel settore dei crediti ambientali, e ANDIL, l’Associazione Nazionale degli Industriali dei Laterizi, siglano un accordo di collaborazione e di partnership per fornire un interlocutore preferenziale ai propri associati per la migliore gestione del portafoglio dei diritti di emissione di CO2.

2014-05-30T07:03:52+00:0030 Maggio 2014|

GREEN GOSSIP: Nuova partnership tra Enel e il CNR

27 maggio 2014 - Il nuovo fronte di collaborazione tra Enel e il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) sul futuro del mercato elettrico è stato annunciato ieri a Roma, in occasione della conferenza «Energia e innovazione. Una sfida per il pubblico e il privato».

2014-05-27T15:16:09+00:0027 Maggio 2014|

ANALISI FONDAMENTALE: TE WIND

Ore 12:57 Nei primi tre mesi dell’anno il settore ha beneficiato della crescita del 15,7% della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. La società punta a diventare leader del settore del mini-eolico in Italia e punto di riferimento in Europa...

2014-05-22T12:49:41+00:0022 Maggio 2014|

DA CATANIA LE NOVITÀ DEL DDL ANTIMAFIA: FONDO DA 5 MLD – Beni confiscati rinati col microcredito

21 maggio 2014 - Come dare nuova vita ai beni confiscati alla mafia? Con il microcredito. La notizia arriva dal convegno «Beni confiscati alla mafia e microcredito» tenutosi sabato 17 maggio al Palazzo di Giustizia di Catania, organizzato, tra gli altri, da Università di Catania, Arcidiocesi di Catania, Confindustria e Credito Valtellinese.

2014-05-21T07:27:33+00:0021 Maggio 2014|

IL CONVEGNO ALLA GIORNATA DELLA PREVIDENZA 2014 – Le casse previdenziali verso l’impact

20 maggio 2014 - Chi investe nel futuro punta sempre di più verso l’impact investing. La scelta di modelli di investimento alternativi è stata al centro del convegno “Quali strategie di investimento sostenibile e responsabile per le casse di previdenza dei professionisti”, che si è svolto lo scorso 15 maggio nell’ambito della Giornata Nazionale della Previdenza 2014.

2014-05-20T08:13:38+00:0020 Maggio 2014|

KINEXIA: il CDA approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014

- Valore della produzione: €21,6mn, +4% rispetto ai €20,8mn al 31 marzo 2013 - Ebitda: €6,8mn, +5% rispetto ai €6,5mn al 31 marzo 2013 - Ebitda margin pari al 32% (31% al 31 marzo 2013) - Utile netto in linea a circa €2mn rispetto al 31 marzo 2013 contribuiscono positivamente al risultato di periodo il nuovo business dell’ambiente e il settore produzione - Indebitamento finanziario netto pari a €95mn, rispetto ai €92mn a fine dicembre 2013

2014-09-12T08:08:31+00:0016 Maggio 2014|

LANDI RENZO: il CDA approva i risultati al 31 marzo 2014

- Fatturato pari a Euro 48,1 mln (Euro 53,1 mln nel I trimestre 2013) - EBITDA pari a Euro 1,5 mln (Euro 1,7 mln nel I trimestre 2013) - EBIT negativo per Euro 2,2 mln (negativo per Euro 2,8 mln nel I trimestre 2013) - Risultato Netto negativo per Euro 2,5 mln (negativo per Euro 2,6 mln nel I trimestre 2013) - Posizione Finanziaria Netta negativa per Euro 56,1 mln (negativa per Euro 53,9 mln al 31 dicembre 2013)

2014-09-12T07:58:20+00:0016 Maggio 2014|

ET.AGENDA – APPUNTAMENTI CON LA SOSTENIBILITÀ – A colloquio con l’impresa sociale

16 maggio 2014 - Arriva domani a Milano il tour dell’Italia che cambia, con un incontro con Daniel Tarozzi e Andrea degli’Innocenti, i due scrittori che stanno girando l’Italia in camper per dar voice alle le centinaia di realtà protagoniste di cambiamenti reali, positivi, nel campo dell’imprenditoria, della politica, dell’associazionismo, della difesa del territorio, della finanza etica, del turismo responsabile, degli stili di vita.

2014-05-16T10:06:00+00:0016 Maggio 2014|

TE Wind: il Consiglio di Amministrazione chiude con successo la prima fase del piano operativo e approva il bilancio 2013

- In produzione 40 turbine - Avviata l’attività su ulteriori 40 impianti per 2,4 MW - Approvato un nuovo piano strategico di crescita attraverso partnership con primari operatori del settore - Ricavi pari ad Euro 223 mila; EBITDA negativo per Euro 346 mila prevalentemente per effetto dell’imputazione a Conto Economico dei costi di quotazione del Prestito Obbligazionario Convertibile per Euro 226 mila - Posizione finanziaria netta passiva per Euro 5,37 mln di cui Euro 4,8 mln riguardanti il Prestito Obbligazionario Convertibile

2014-09-01T10:55:00+00:0016 Maggio 2014|

Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 31 dicembre 2013

- Fatturato pari a Euro 222,8 mln (Euro 275,2 mln nel 2012) - EBITDA pari a Euro 11,0 mln (Euro 28,4 mln nel 2012) - EBIT negativo per Euro 22,2 mln (positivo per Euro 9,9 mln nel 2012), dopo oneri non ricorrenti per Euro 15,6 mln principalmente per una svalutazione dell’avviamento relativo ad una controllata; al netto di tali oneri non ricorrenti l’EBIT è negativo per Euro 6,6 mln - Risultato Netto negativo per Euro 25,6 mln (positivo per Euro 3,0 mln nel 2012) di cui Euro 15,6 mln per oneri non ricorrenti - Posizione Finanziaria Netta negativa per Euro 53,9 mln (negativa per Euro 61,9 mln al 31 dicembre 2012) - Proposta di rinnovo autorizzazione all’acquisto e vendita di azioni proprie Convocazione dell’Assemblea degli Azionisti e relative proposte

2014-09-12T07:45:32+00:0016 Maggio 2014|